Veloce sul mercato

Veloce da Consegnare

Qualitâ costante

E'NEL NOSTRO DNA

Chi Siamo

BM Catalysts è il più grande fabbricante indipendente e di alta qualità, di pezzi di ricambio di catalizzatori, filtri antiparticolati (FAP) e tubi in Europa. Le sue due facilità hi-tech nel Nottinghamshire Inglese, concentrandosi sulle soluzioni dei catalizzatori e FAP offre uno sviluppo innovativo del prodotto ed una ingegneria di precisione al mercato dei pezzi di ricambio.

BM Catalysts correntemente esporta a più di quaranta due paesi nel mondo, potendo cosi offrire accordi ed associazioni di lunga durata ai distributori che cercano la migliore gamma, affidabilità e prodotti di grande qualità nel mercato dei pezzi di ricambio.

Tanto quanto la qualità dei suoi prodotti, quello che veramente distingue BM Catalysts è la sua dedicazione al servizio dei clienti. La nostra squadra di dirigenti fondarono la compagnia lavorando in autorimesse, perciò il conoscere i bisogni dei nostri clienti è nel nostro DNA.

Storia

Origini umili

I Signori Alf Belton e Eric Massey stabilirono B&M Tyres lo steso giorno del Finale della Coppa del Mondo nel 1966. Il commercio originalmente si svolgeva solamente con l’installazione di pneumatici per la comunità locale e aveva una base unica sul sito di Bulwell, nel Nottinghamshire. A quei tempi impiegava solo cinque persone.

Gli affari prosperano con la introduzione della nuova Legislatura dei Pneumatici (Regno Unito) verso la fine degli anni ’60, il quale permesse alla compagnis di espandere le sue operazioni con le installazione di tubi di scappamento e di aprire siti supplementari a Loughborough e Mansfield.

Nel 1983 la famiglia Massey prese il controllo unico del commercio e fu la nascita di B&M Tyres & Exhausts Ltd. Eric ne fu il presidente e suo figlio John prese il ruolo di amministratore delegato. A questo punto il commercio era ancora specializzata in pneumatici e tubi di scappamento.

Il Catalizzatore della Compagnia

Una nuova legislatura servi ancora una volta alla evoluzione della compagnia. Questa volta con la introduzione di un requisito legale per le vetture di avere un catalizzatore installato per il 1993.Verso il 1998 gli automobilisti arrivavano da B&M Tyres & Exhausts a domandare per catalizzatori di ricambio e John vide la sua opportunità di trarre vantaggio di questo nuovo settore nel mercato di ricambi.

Una gamma limitata, una disponibilità povera e prezzi proibitivi fece che fosse quasi impossibile per la compagnia di tirare fuori catalizzatori adeguati ed efficaci economicamente , e perciò aveva delle vendite in diminuzione. Per superare questo ostacolo, John decise di comperare dieci catalizzatori universali dagli Stati Uniti ed un curvatubi manuale Ben Pearson , permettendo a B&M di fabbricare ed installare catalizzatori fuori serie per i suoi clienti.

La parola fece presto a girare che B&M Tyres & Exhausts potevano fabbricare ed installare ricambi alternativi ai catalizzatori dei costruttori e clienti venivano da diversi chilometri in giro. Ma questi clienti non erano solo degli automobilisti. Altri garage volevano pure comperare i catalizzatori B&M per installarli loro stessi. E come la compagnia fu inondata da dalla domanda fu felice di diventare un fornitore locale. Il libro degli ordini cresce velocemente con una produzione alla massima di 120 pezzi per mese.

La Formazione della Marca BM

Nel 1999 fu presa una decisione di cambiare lo scopo della ditta da l’installazione di catalizzatori, alla loro fabbricazione. Una campagna pubblicitaria con materiale di promozione fu spedito in tutto il paese, il quale mostrava una piccola gamma di catalizzatori ad installazione diretta e universali disponibili da B&M. La promozione certamente ebbe l’effetto desiderato, con chiamate da tutto il Regno Unito e con i telefoni che squillavano in continuazione.

In faccia all’incremento sulla domanda , nel 2001 B&M acquistò il sito di Reed Mill ,con una superficie di 8,000m metri quadri, a Mansfield nel Nottinghamshire. Questo permesse alla compagnia di investire in una operazione di manifattura su vasta scala e lo sviluppo delle vendite nazionali. Con un nuovo obiettivo, migliore macchinari e una squadra lavorativa dedicata, la qualità e la quantità di catalizzatori B&M prodotti era aumentata di maniera esponenziale.

Nel 2003 B&M sviluppò le sue prime vendite all’esportazione. Nel 2004 la compagnia cominciò ad operare con la marca B&M Catalysts. Una campagna di vendite e commercializzazione intensiva parti poco dopo, e la compagnia ottene velocemente l’accreditamento ISO:9001.

Espansione Europea

Nel 2009 il Regno Unito adottò la Legislazione Europea circostante la Omologazione dei catalizzatori. Questo voleva dire che B&M Catalysts dovette investire pesantemente nella nuova tecnologia , processi e materiali migliorati, ma fu pure una piattaforma perfetta per l’espansione attraverso il continente. I Filtri Anti-Particolati (FAP) furono aggiunti alla gamma dei prodotti lo stesso anno.

Più di cinque anni di crescita nei mercati domestici e di esportazione significava che B&M Catalysts avevano aumentato il volume delle vendite al di su delle facilità della produzione di massa entro 2010. Seguendo una strategia di investimenti continui, B&M Catalysts acquistò un ulteriore sito di manifattura di 5,500 metri quadri a Fullwood Rise, sempre nel Nottinghamshire. Questo permesse alla compagnia di ridurre drammaticamente il suo processo di catena di produzione e di fabbricare quasi la totalità dei componenti per i suoi pezzi.

Questo periodo di crescita rapida vede pure John passare la responsabiltà di Delegato Amministrativo a suo figlio Toby nel 2012, e lui prese il posto di Presidente.

Il più grande ed il migliore

Automechanika 2012 vide il lancio della gamma Premium (Superiore) di B&M Catalysts che fu disegnato specificamente per il mercato Europeo. I prodotti sono stati ben accolti, e l’aumento delle vendite hanno aiutato B&M Catalysts a crescere dal più grande fabbricatore di catalizzatori, FAP e tubi nel Regno Unito, al più grande in Europa.

In ricognizione della sua dedicazione salda alla qualità, B&M Catalysts guadagnarono nel 2012 l’Agiudicamento nella categoria dell’Eccellenza nella Manifattura per il Family Business Awards (Premio per Commerci Familiari).

Il suo giro d’affari oggi è in eccesso di €25 milioni, la produzione di più di 600,000 unità per anno, e le esportazioni a più di 40 paesi nel mondo.

Malgrado un successo globale ed una crescita inarrestabile , BM Catalysts rimane determinato di mantenere la sua posizione avendo la migliore disponibilità ed uno dei migliori rapporti qualità-prezzo nel mercato dei ricambi automobilistici.

Key Milestones